Mattia Venucci e Domenico Antonicelli presentati a Palazzo Lepri (intervista video).

“Siamo giovani e con grandi motivazioni, umiltà e determinazione le nostre parole d’ordine”.

 

Questa mattina, presso il centralissimo Palazzo Lepri, sono stati presentati due dei sei nuovi acquisti dalla Proger Chieti: Mattia Venucci e Domenico Antonicelli. La conferenza stampa, trasmessa integralmente in diretta presso il canale ufficiale Facebook della Pallacanestro Chieti, ha di fatto aperto le porte della stagione agonistica 2016/17.  In una sala piena di giornalisti e curiosi, è stata data la parola, oltre ai due giovani giocatori, anche al vice presidente e direttore sportivo Guido Brandimarte, che ha avuto modo di presentare il prossimo campionato: “Sarà una competizione molto più ostica rispetto a quella passata, con piazze importanti,  vedi le due squadre di Bologna che hanno 30 scudetti in due, Udine, Mantova, Treviso, Trieste. Dal canto nostro, l’obbiettivo rimane quello di salvarci il prima possibile”.
Sui due nuovi acquisti, Brandimarte non ha dubbi “Venucci e Antonicelli rappresenteranno in campo lo spirito di questa società. Sono ragazzi giovani, con grandi motivazioni, con i quali condividiamo le stesse idee e questo ci ha agevolato molto nelle trattative. Dovranno da subito mettersi a disposizione e lavorare duro al cospetto di un campionato che, come già detto, si preannuncia molto complicato.” 
Successivamente, la parola passa al MVP di serie B della passata stagione, Mattia Venucci, che si presenta ai microfoni così: “Voglio innanzitutto ringraziare la società, il presidente, vicepresidente e coach che mi hanno offerto la possibilità di misurarmi nel prossimo campionato di A2. La motivazione principale nel venire a Chieti è quella di crescere sotto l’aspetto cestistico. Voglio alzare l’asticella dopo quattro campionati  importanti in serie B. Avrò la fortuna di allenarmi, oltre che con gli americani, anche con con giocatori quali Andrea Piazza, che sento molto vicino a me perché anche lui l’anno scorso veniva da un campionato di B, Sergio e Allegretti, atleti esperti dai quali cercherò di apprendere il più possibile. Ho infatti molta voglia di imparare e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura.” Sul premio ricevuto lo scorso giugno come MVP, il play toscano non si scompone: “Sono contento, ma ogni campionato è a sé stante: quest’anno sarà sicuramente diverso e non vedo l’ora di misurarmi con altri giocatori di esperienza.
Entusiasta anche il ventenne lametino Domenico Antonicelli, fresco di maturità conseguita presso l’ITC De Fazio di Lamezia: “Come Mattia, sento di dare un doveroso grazie alla società per avermi voluto qui. In questi giorni, ho avuto modo di conoscere Venucci e Piazza, oltre che il preparatore, il professor Dante Falasca. Non vedo l’ora di conoscere coach Galli e tutto il resto della squadra. Ho tanta voglia di imparare e credo che Chieti sia proprio il posto perfetto per farlo.” 
Ora i giocatori potranno godere di un breve periodo di riposo fino al 17 agosto, data ufficiale del raduno. Il primo allenamento al PalaLeombroni, agli ordini del prof. Falasca si svolgerà giovedì 18 agosto alle ore 19 e sarà seguito in diretta live sempre sul canale Facebook della Pallacanestro Chieti. Coach Galli dirigerà, invece, il suo primo allenamento lunedì 22 agosto. 

Intervista a Venucci e Antonicelli (video)

FURIE COMMUNICATION AND PRESS OFFICE 
GIANFILIPPO MONTI