• 18 Maggio 2017
  • 215

DI PAOLO SPRONA LE FURIE: “DOVREMO ESSERE LO SPECCHIO DI GARA 2”.

PRESENTAZIONE di GARA 3 di PLAYOUT: UNIEURO FORLÌ vs PROGER CHIETI.

La vittoria di martedì sera ha rasserenato l’ambiente e ridato nuova spinta ed entusiasmo alla squadra e ai tifosi. Sono piaciute, soprattutto, la ritrovata determinazione difensiva e la condotta, tutta cuore e grinta, portata avanti dai ragazzi per l’intera partita. Tutti concordi nel ritenere che, se le Furie dovessero ripetere una prestazione identica a quella messa in mostra in gara 2, le attuali quotazioni di salvezza della Proger sarebbero destinate a crescere e di molto. Pino Di Paolo è assolutamente concorde con questa valutazione e a tale proposito dichiara: “Partiamo rinfrancati dalla buona prestazione di gara 2 e consapevoli che, continuando ad essere lucidi per tutto l'arco dell’incontro, potremo giocarcela con Forlì, quantomeno, ad armi pari. Abbiamo avuto modo di conoscere durante l'ultima di campionato la passione che anima i tifosi forlivesi e sappiamo dunque che sarà un ambiente particolarmente caloroso. Dovremo essere bravi a spostare la pressione sui nostri avversari, cercando di avere un buon atteggiamento sin dal primo quarto. Sarà importante gestire al meglio i possessi per arrivare a fine partita punto a punto e giocarcela fino alla sirena finale. I ragazzi hanno dimostrato di tenere a questa maglia e sappiamo che se vogliamo raggiungere l'obiettivo, dobbiamo essere lo specchio di gara 2. Dovremo restare uniti anche nei momenti di difficoltà, dovremo giocare compatti, con grande convinzione, impegno e fiducia nel lavoro di squadra”.

La squadra si è allenata a buoni ritmi nel pomeriggio odierno e partirà solo domani mattina alla volta di Forlì. Preoccupa ancora la condizione fisica di Marco Allegretti che pur impegnato in un recupero a tempo di record non sembra avere molte possibilità di giocare. Più probabile il suo rientro per gara 4 ma allo stato attuale delle cose si preferisce mantenere molta cautela a riguardo, valutando la situazione giorno per giorno. Non resta che attendere le 20.30 di domani, orario d’inizio della partita, che sarà giocata agli ordini dei signori Perciavalle ,Yang Yao e Boscolo. Buone notizie per i tifosi delle Furie, che potranno seguire la gara, in diretta televisiva (canale 11 del digitale terrestre), su Rete 8 Sport. È tutto!

FURIE COMMUNICATION AND PRESS OFFICE MANAGER

MASSIMO RENELLA